Placeholder – Cosa sono? A cosa servono? Come si generano?

0

Oggi ti vado a parlare dei placeholder. Se sei uno sviluppatore front-end già li userai e saprai a che cosa servono. Non sei uno sviluppatore o non li conosci?

Che cos’è un placeholder?

Un placeholder è un “segnaposto” che può essere un testo o un’immagine.

A cosa serve un placeholder?

Generalmente è utilizzato nello sviluppo front-end per inserire una foto o un testo generico che andrà successivamente sostituito. Non sei uno sviluppatore e ti stai chiedendo come puoi usarli?

In poche parole, se stai progettando (anche non da codice), la tua home page, una tua pagina e non sai ancora la foto da inserire o il testo puoi usare un placeholder, guardare il risultato e successivamente andare a sostituire i contenuti con quelli reali. (da usare su pagine o sezioni nuove)

Ma dove trovo i placeholder e come si generano?

Diciamo che crearli manualmente richiederebbe molto tempo. Nascono quindi dei servizi gratuiti che si possono utilizzare.

Per i placeholder di testo, il più famoso è sicuramente lipsum.com

Andando sul sito, puoi copiare ed andare ad incollare il testo nella tua pagina/template.

Per la generazione delle foto,invece, si trovano servizi generici o che usano foto a tema con il tuo sito. Cosa significa?

PlaceIMG è uno dei servizi più completi per generare immagini da usare nel proprio sito web di test.

Come funziona? Si inseriscono le dimensioni, il tema della foto ed eventualmente il filtro da applicare. Il link che si va a generare è quello della foto che puoi scaricare o usare tramite collegamento.

placeimg photo

Ecco un esempio di foto che è stata generata usando placeimg.

Esistono anche servizi che generano delle immagini segnaposto generiche, senza un tema ben preciso. Le classiche foto che si vedono nei blog con solo scritta la dimensione. Ecco un esempio.

placeholder.com è uno dei servizi più famosi per generarle. Il funzionamento è semplice ed intuitivo. Si va a dare la dimensione del segnaposto ed in automatico viene generato il link da utilizzare.

Se hai generato la foto e ti accorgi che le dimensioni non sono corrette, non hai bisogno di tornare sul sito web del servizio ma puoi andare a cambiare la grandezza direttamente dall’url.

Esempio: ho generato questo link “https://placeimg.com/640/480/tech/sepia”, ma mi accorgo che la foto deve essere di 640×500? Semplice…vado a sostituire la dimensione nell’url “https://placeimg.com/640/500/tech/sepia”

Per non perdere tutti gli aggiornamenti continua a seguirmi su Telegram e su Twitter. Per domande o approfondimenti puoi lasciarmi un commento in questo post.

Leave A Reply

Your email address will not be published.